Attualmente sei su:

Il “Rifiuto” è definito in Italia nel “Testo Unico Ambientale” come “Qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia l’intenzione o abbia l’obbligo di disfarsi”, dove la parola “detentore” identifica il soggetto che prende il rifiuto in carico, quindi la persona che decide di disfarsi del rifiuto, attuando operazioni di trasporto, smaltimento o recupero della sostanza inquinante.

Secondo le normative vigenti, tutti i rifiuti speciali devono essere trasportati all’impianto di smaltimento all’interno di camion autorizzati.

 

Zanotto Giorgio e Figlio dispone di tutti i mezzi di trasporto autorizzati e può offrirvi un servizio di trasporto rifiuti speciali a Treviso efficiente e professionale.

 

La nostra azienda oltre a trasportare i vostri rifiuti speciali in totale sicurezza, vi affiancherà nella stesura di tutti i documenti necessari richiesti dalla legge, come ad esempio il registro di carico e scarico.

 

Su questo documento devono essere annotate tutte le informazioni relative alle diverse caratteristiche e tipologie dei rifiuti. Il registro dovrà infine essere consegnato al Catasto almeno entro dieci giorni lavorativi dallo scarico del rifiuto.

 

Affidati al servizio di trasporto rifiuti speciali a Treviso di Zanotto Giorgio e Figlio, otterrai un servizio efficiente svolto da un team professionale di esperti del settore.